Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:13 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'audio della telefonata tra il Papa e Becciu: «Santità, la lettera che mi ha inviato è una condanna»

Lavoro giovedì 11 luglio 2019 ore 12:03

Nubifragi e grandinate, agricoltura in ginocchio

Una strada imbian

Il maltempo ha danneggiato le coltivazioni prossime alla raccolta, soprattutto in Lunigiana e Garfagnana. Coldiretti chiede lo stato di calamità



FIRENZE — Coldiretti lancia l'allarme sui danni irreparabili provocati nelle ultime settimane dal maltempo che ha colpito tutta la penisola, Toscana compresa.

"Piante sradicate, serre divelte, frutti come le pesche, le mele e i kiwi flagellati insieme a meloni e pomodori - scrive in una nota l'associazione di categoria - Campi allagati e piante di grano e mais stese a terra dalle tempeste di vento, dalle trombe d'aria e dai temporali. Dalla Puglia al Molise, dalla Toscana all'Umbria, dall'Abruzzo alle Marche, dall'Emilia Romagna al Veneto la grandine si è abbattuta con chicchi di dimensioni anomale che hanno provocato danni irreparabili mandando in fumo un anno di lavoro. E' necessario avviare le procedure per lo stato di calamità".

La Toscana è stata colpita dal maltempo a macchia di leopardo: dopo un mese di giugno fra i più secchi della storia, sono arrivate le piogge in un momento particolarmente delicato per le colture dei cereali, della verdura e della frutta vicine alla raccolta. Fra le zone più colpite la Lunigiana, la Garfagnana e le province di Pisa e Livorno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al culmine di un diverbio è spuntata la lama, con uno dei due uomini colpito da fendenti al torace che l'hanno ridotto in fin di vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Cronaca