Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE19°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valentino Rossi annuncia: «Mi ritirerò a fine stagione»

QUI ambiente lunedì 19 luglio 2021 ore 08:00


​Oltre 8300 le antenne telefoniche e radio-tv in Toscana

Di queste 5.800 per la telefonia mobile (di cui 746 per il 5G) e 1.500 per radio e televisioni.



FIRENZE — ARPAT recentemente ha pubblicato il database e la mappa degli impianti di radiocomunicazione presenti in Toscana (antenne per la telefonia mobile, le radio e le televisioni, nonché i ponti radio, sistemi wireless, ecc. , analogamente a quanto fanno tutte le agenzie ambientali.

Infatti i telefoni cellulari, le radio ed i televisori per il loro funzionamento hanno bisogno di ricevere (e i telefoni cellulari anche di trasmettere) un segnale sotto forma di onde elettromagnetiche, e per garantire una buona copertura (e quindi qualità del segnale) vengono distribuite sul territorio sulla base di diversi fattori ed esigenze.

Le antenne radio-TV, avendo l’esigenza di dover coprire con il proprio segnale territori molto ampi (dell’ordine di decine di km), vengono generalmente collocate sui rilievi, avendo così la possibilità di raggiungere moltissimi utenti contemporaneamente. Le antenne della telefonia mobile, invece, coprono una frazione di territorio più ridotta (detta “cella”), non molto vasta (centinaia di metri in zone urbane e pochi km in quelle rurali), la cui estensione è fortemente dipendente dall’orografia del terreno e dalla densità abitativa. L’esigenza di una trasmissione continua e bidirezionale tra telefono cellulare e stazione trasmittente necessita di una distribuzione capillare delle postazioni, in modo da garantire livelli di segnale sufficienti alla comunicazione; inoltre, poiché ogni postazione può gestire un numero limitato di utenti, la densità delle postazioni installate dipende fortemente dal numero dei potenziali utilizzatori presenti in ogni cella.

Su ogni postazione di telefonia cellulare sono generalmente installate più antenne, che trasmettono con diverse tecnologie, quali GSM (2G), UMTS (3G), LTE (4G), 5G.

Complessivamente (a luglio 2021) le postazioni presenti in Toscana sono oltre 8.300, di cui 5.800 per la telefonia mobile (di cui 746 per il 5G) e 1.500 per radio e televisioni.

Nel grafico interattivo che segue il quadro della situazione nelle singole province e nei comuni della Toscana, evidenziando anche la densità di postazioni in relazione al territorio (kmq) ed alla popolazione (abitanti).

Per quanto riguarda le stazioni radio base è interessante avere anche un quadro della distribuzione sul territorio dei diversi gestori e la quantità di postazioni in cui sono stati implementati anche dispositivi in grado di funzionare con la nuova tecnologia 5G, questi anche con il dettaglio per gestore.

Vedi anche https://ambientenonsolo.wordpress.com

Marco Talluri
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si indaga per omicidio. Chi era la vittima. Sono stati i familiari a trovare il cadavere riverso a terra nella sua abitazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca