Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, lo spettacolo sulla Shoah interrotto da un professore negazionista

Sport venerdì 16 settembre 2022 ore 15:00

Open day di rugby in tutta la Toscana

Il 17 ed il 18 settembre torna la festa di accoglienza nel mondo della palla ovale aperta a tutti coloro che sono nella fascia d’età dai 5 ai 14 anni



FIRENZE — Ion Neculai è passato dall’Elba Rugby alle Zebre di Parma, Gianmarco Lucchesi dai Lyons Rugby Amaranto di Livorno al Benetton Rugby, Lorenzo e Niccolò Cannone dal Bombo Rugby Firenze al Benetton Rugby, Federico Mori dagli Etruschi Livorno al Bourdeaux Begles in Top14, in Francia.

Poi ci sono i talenti ancora più giovani come Simone Gesi, Lorenzo Pani, Lapo Frangini, Filippo Lavorenti, Riccardo Bartolini, Marcos Gallorini.

E ce ne sono ancora e ancora.

Sono i ragazzi toscani che giocano a rugby ad alto livello, indossano la Maglia Azzurra dell’Italia ed hanno tutti un denominatore comune, c’è stato un giorno in cui all’Elba, a Livorno, a Firenze, a Prato, ad Arezzo loro, bambini curiosi, sono stati attratti da quel pallone ovale, quello che fa strani rimbalzi ma che tutti vogliono prendere per correre insieme verso la linea di meta.

Hanno iniziato così, puro divertimento in cui tutti partecipano alla partita e non resta fuori nessuno.

Per il divertimento di bambini e bambine, di ragazze e ragazzi, il 17 ed il 18 settembre torna l’Open Day FIR (Federazione Italiana Rugby), festa di accoglienza ovale aperta a tutti coloro che sono nella fascia d’età dai 5 ai 14 anni, organizzata da molte società sportive di tutta la Toscana con la collaborazione e gli strumenti della Federazione.

Qui la mappa delle società sportive partecipanti https://rugbyxtutti.federugby.it/club/open-day

La partecipazione all’evento è gratuita e consente alle famiglie di vivere un’esperienza di gruppo direttamente sul campo e dedicata alla conoscenza del gioco e della società sportiva che localmente organizzerà l’evento.

Ogni partecipante riceverà un “Certificato dell’Amicizia” firmato dal Presidente della Federazione Italiana Rugby che, guarda caso, è un altro toscano, il livornese Marzio Innocenti.

Gli Open Day sono uno degli strumenti più utili per far conoscere a tutte e tutti il nostro sport e i nostri club, per fare promozione nel senso più pieno del termine, rivolgendosi a chi non ha mai avuto modo di provare il rugby e di conoscere da vicino la famiglia del rugby.” – ha dichiarato Francesca Gallina, Consigliere Federale con delega a Promozione & Sviluppo - “Queste giornate rappresentano un’ottima occasione per provare concretamente la capacità delle nostre società di essere aperte, accoglienti e inclusive, con alle spalle tante volontarie e tanti volontari pronti a far sentire subito a proprio agio giovani e famiglie che per la prima volta si affacciano sul nostro mondo. L’organizzazione di un Open Day FIR è certamente uno impegno, suddiviso congiuntamente tra Federazione, Organi Territoriali e Club, ma viene pienamente ripagato dai sorrisi e dalla gioia di quelli che speriamo diventino futuri amici del rugby”.

Gli amici del rugby crescono imparando che l’importante è giocare bene portando a compimento il proprio compito e non vincere a tutti costi una partita e che l’avversario non è un nemico ma una persona da rispettare con il quale poi ritrovarsi a fine partita nel momento conviviale del terzo tempo.

Il rugby è tutto questo ed anche di più.

E’ come l’amore” – ha detto una volta il grande capitano degli Azzurri Sergio Parisse, che in questa settimana ha compiuto 39 anni ed ancora gioca ad alto livello in Top14 nel Tolone “ti fa ridere, gioire, sacrificare, soffrire, piangere, lottare, vivere: e perciò non ne puoi fare a meno!

Marco Burchi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità