Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cronaca sabato 09 aprile 2022 ore 19:35

Panico sul bus, poi scende e blocca tutti

Passeggeri spaventati e due autobus bloccati in centro storico, a raccontare l'accaduto la segreteria provinciale della Faisa Cisal di Firenze



FIRENZE — Salito a bordo di un autobus della linea urbana ha iniziato ad inveire, spaventando i passeggeri e costringendo l'autista a bloccare l'autobus in mezzo alla strada. Sul posto sono intervenute le volanti che hanno fermato l'uomo.

A raccontare quanto accaduto in centro a Firenze è stato Massimo Milli dalla segreteria provinciale Faisa-Cisal. 

L'episodio è avvenuto nella serata di ieri, intorno alle 20, sulla linea 17 in direzione Piazza Puccini nel tratto tra le fermate di Piazza Savonarola e la vicina Via Fra' Bartolommeo.

"L'uomo salito a bordo alla fermata Savonarola - racconta Milli - ha iniziato a sproloquiare e ad inveire contro i passeggeri tra i quali c'erano due ragazze, a quel punto il collega ha fermato il mezzo avvisando che avrebbe allertato il 112. Le volanti sono arrivate mentre l'uomo stava tentando di bloccare un altro bus della linea 17 nel frattempo sopraggiunto".

"Esprimiamo solidarietà e vicinanza nei confronti del collega per la prontezza con la quale è riuscito a scongiurare il peggio ed allo stesso tempo amarezza e preoccupazione perché episodi simili continuano a ripetersi, minando la serenità e l'incolumità dei passeggeri e degli autisti. A tal proposito - conclude Milli - invochiamo ancora una volta la necessità di un maggior presidio specialmente nelle ore notturne".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno