Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 19 febbraio 2020

Cronaca martedì 31 gennaio 2017 ore 16:40

"Per la prima volta il sistema è stato condannato"

Queste sono le uniche parole pronunciate da Daniela Rombi, madre di una delle vittime delle strage di Viareggio, Emanuela, morta a soli 21 anni



FIRENZE — Il comitato dei familiari delle vittime della strage di Viareggio ha deciso che rilascerà un commento circostanziato sulla sentenza pronunciata oggi dai giudici di Lucca sui responsabili della strage solo domani (vedi articoli collegati).

Ma qualche parola Daniela Rombi, madre di Emanuela, morta a soli 21 anni nella strage dopo molte settimane di agonia, è riuscita a pronunciarla. Parole pesanti.

"Per la prima volta il sistema e le Ferrovie sono state condannate - ha detto Rombi - Quindi è stato riconosciuto che c'era un problema di sicurezza. E dire che si erano vantati di essere sempre riusciti ad essere assolti o prosciolti in tutti i procedimenti".



Tag

Renzi: "Conte ci rappresenta appieno in UE, no divisioni"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Imprese & Professioni

Imprese & Professioni