Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lukaku in lacrime dà un pugno alla panchina dopo l'eliminazione del Belgio

Attualità sabato 26 dicembre 2015 ore 13:53

Per Natale la solidarietà si serve a tavola

Tavola allargata con Sant'Egidio a Firenze, Livorno, Lucca e Pisa. E ora si prepara "Pace in tutte le terre" per il primo gennaio 2016



FIRENZE — Un pranzo di Natale diffuso dalla Comunità in tutta la Toscana - a Firenze, Livorno, Lucca e Pisa - che ha riunito 1200 persone tra senza fissa dimora, profughi, immigrati e anziani, zingari, insomma gli amici di Sant'Egidio e circa trecento volontari, nelle chiese di San Tommaso, Santa Maria dei Ricci e Santa Margherita a Firenze, a San Giovanni a Livorno, a San Pietro Somaldi a Lucca e San Matteo a Pisa

A Firenze ha partecipato al pranzo il cardinale Giuseppe Betori, che ha salutato uno per uno gli ospiti delle tre chiese.

A Livorno il vescovo Simone Giusti ha portato il saluto della diocesi all'inizio del pranzo e qui si è trattenuto il Sindaco Filippo Nogarin.

A Lucca l'arcivescovo Italo Castellani si è fermato al pranzo incontrando personalmente i tanti ospiti che hanno popolato la chiesa di San Pietro Somaldi. 

I sindaci di Lucca Alessandro Tambellini e di Pisa Marco Filippeschi hanno preso parte ai pranzi di Sant'Egidio nelle rispettive città.

Mentre i momenti di solidarietà e condivisione costellano queste giornate in tutte e quattro le città - lunedì il pranzo di Natale nel penitenziario di Sollicciano - si preparano le marce di "Pace in tutte le terre" per il 1 gennaio del 2016, con appuntamento a Firenze alle 17, in Piazza Madonna della Neve, tra via dell'Agnolo e via Ghibellina, dove una volta erano le Murate.

A Lucca l'appuntamento è alle ore 16, a Sant'Andreea in cattedrale.
Ad ogni sosta sarà sviluppata una breve testimonianza sul tema 'Vinci l'indifferenza e conquista la pace', titolo del messaggio scritto da Papa Francesco per la Giornata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 83 anni è deceduto ed uno di 44 anni è stato ricoverato in codice rosso, sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, personale del 118 e polizia stradale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Monitor Consiglio

Attualità