comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità martedì 09 febbraio 2016 ore 13:00

Pinocchio alla conquista della Corea

Un parco tematico dedicato interamente a Pinocchio e alla cultura italiana, in particolar modo quella toscana, sarà realizzato in Corea del Sud



FIRENZE — Il parco di Pinocchio farà da ponte tra la cultura italiana e la Corea del Sud e rappresenterà un punto di partenza per stabilire dei rapporti economici e turistici con il paese asiatico.

Il burattino di Collodi famoso in tutto il mondo non sarà solo, con lui, all’interno del parco troveranno spazio Leonardo da Vinci, con le sue invenzioni, Michelangelo con le sue opere e Galileo con le sue scoperte.

L’atmosfera del parco sarà quella di una piccola città italiana di tanti secoli fa, con le sue piazze ed i suoi ritrovi, all’interno infatti si potranno trovare prodotti enogastronomici tipici italiani e toscani.

Per la realizzazione saranno impiegate sofisticate tecnologie d'informazione. Il parco sarà realizzato a Sokcho, in posizione strategica e raggiugibile in sole due ore da Seoul e potrà accogliere un milione di visitatori l’anno. Il parco sarà portato a termine nel 2017.

“Italia Renaissance Village e Parco di Pinocchio Theme Park”, questo il nome completo del progetto, è stato presentato a Palazzo Panciatichi alla presenza del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, del Ceo coreano Ginu Daehyun-Nam e di Paola Lorenzini della Fondazione Carlo Collodi.

GINU DAEHYUN NAM SU PARCO PINOCCHIO IN COREA
EUGENIO GIANI SU PARCO PINOCCHIO IN COREA


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità