Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE18°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga

Attualità giovedì 30 giugno 2022 ore 18:10

Rigassificatore, istituito l'ufficio commissariale

Ne fanno parte organi di amministrazioni centrali, regionali e territoriali. La struttura costituita con ordinanza dal commissario straordinario Giani



FIRENZE — E' stato istituito l'ufficio commissariale che dovrà affiancare il commissario straordinario Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, nell'installazione del rigassificatore nel porto di Piombino. A costituire la struttura è stato proprio lo stesso Giani con ordinanza che individua i primi organismi che ne faranno parte.

Si tratta di organi delle amministrazioni centrali (Avvocatura distrettuale di Stato di Firenze, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale e direzione regionale dei Vigili del Fuoco), dell’amministrazione regionale e territoriali (Direzione Generale Giunta regionale, Direzione Competitività della Toscana e autorità di gestione, Direzione Avvocatura regionale e affari legislativi e giuridici, Direzione Ambiente ed energia, Direzione Mobilità, infrastrutture e Tpl, Arpat).

Il presidente Giani è stato nominato dal premier Mario Draghi commissario straordinario il 9 Giugno scorso. L’ordinanza istitutiva dell'ufficio commissariale stabilisce inoltre che, per svolgere i compiti assegnati, il commissario potrà stipulare accordi di collaborazione a titolo gratuito con le strutture del Ministero dello sviluppo economico, del Ministero della transizione ecologica e del Ministero delle infrastrutture e della mobilità.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno