Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, per il debutto di Chiara Ferragni, Morandi canta l'inno di Mameli. Le anticipazioni della prima serata

Monitor Consiglio sabato 08 ottobre 2022 ore 19:00 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Rigassificatore "Sicuri che la nave resti solo tre anni?"

Marco Landi
Marco Landi

"Il futuro del rigassificatore è ancora in alto mare. E non solo perché ancora non sappiamo la collocazione off shore dell’impianto."



FIRENZE — Non nel golfo di Follonica, per fortuna: una soluzione improponibile, folle al solo pensarla. Ma molti sono ancora i nodi da sciogliere e bene ha fatto il presidente-commissario Giani ad ammetterlo, auspicando che possano essere sbrogliati. Peccato che questa sua affermazione faccia a cazzotti con la sicurezza che quotidianamente esprime circa l’esito positivo del procedimento autorizzativo. La verità è che ombre ce ne sono e resteranno non solo per le prossime settimane, ma anche per i prossimi mesi ed anni"

Lo scrive il consigliere regionale della Lega Marco Landi.

“Ombre che riguardano in primis le garanzie sulla sicurezza dell’impianto e la collocazione fuori dal porto di Piombino. Se mai ci sarà. Perché siamo di fronte a un investimento di oltre 30 milioni di euro solo per la condotta e i lavori in banchina. Altrettanti per le altre opere necessarie all’entrata in funzione del rigassificatore. E vogliono farci credere che costi simili siano ammortati in soli tre anni? Il timore che alla scadenza vengano a dire che ormai il rigassificatore è operativo, con conseguente richiesta di proroga. Un rischio che Piombino, la Val di Cornia, l’Arcipelago toscano non possono correre. E non bastano rassicurazioni e compensazioni. La storia purtroppo insegna”, conclude Landi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità