Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 07 dicembre 2019

Attualità martedì 05 novembre 2019 ore 18:15

Due giorni senza distributori di benzina

Aree di servizio in sciopero il 6 e 7 novembre. I sindacati: "Silenzio assordante del Governo e del Ministro dello sviluppo economico"



FIRENZE — I sindacati Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio hanno reso noto che per due giorni, mercoledì 6 e giovedì 7 novembre, la chiusura degli impianti di distribuzione di carburante (sia stradali che autostradali) su tutto il territorio nazionale, quindi anche in Toscana

I sindacati hanno parlato "silenzio assordante" del Governo e "indifferenza del ministro dello Sviluppo Economico".

Lo sciopero inizia alle 6 di mercoledì 6 e termina alle 6 di venerdì 8 novembre. I sindacati hanno aggiunto che lo sciopero era stato comunicato da settimane ma il ministero non ha dato cenni di volersi confrontare con i gestori "mostrando disinteresse e superficialità verso un settore che garantisce la mobilità dei cittadini". I sindacati hanno concluso dicendo che i cittadini dovranno pagare il conto di una politica governativa interessata più a "provvedimenti di impatto mediatico" invece che a "soluzioni per le categorie produttive".



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità