Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Politica martedì 11 settembre 2018 ore 11:01

Bonafé e Fabiani, corsa a due per la segreteria Pd

Simona Bonafé e Valerio Fabiani
Simona Bonafé e Valerio Fabiani

Due i nomi ufficializzati alla scadenza dei termini per la corsa alla segreteria regionale del Partito Democratico. Il 14 ottobre le primarie aperte



FIRENZE — Sono quelli di Simona Bonafé, europarlamentare di area renziana e Valerio Fabiani, piombinese di area orlandiana, i nomi candidati che ieri sera alle 20, scadenza dei termini per la presentazione delle domande, sono stati ufficializzati per la corsa alla segreteria regionale del Pd. 

Come previsto dallo Statuto del partito, si legge in una nota, "in una prima fase saranno gli iscritti del Pd a pronunciarsi, discutendo le linee politiche e votando il candidato segretario nelle riunioni dei rispettivi circoli nel periodo 15-26 settembre". Il 14 ottobre si svolgeranno le primarie aperte.

Non si è invece candidato l'ex deputato pisano Federico Gelli, che alla fine ha preferito sostenere Bonafè, il cui nome era circolato come possibile nome indicato dai cosiddetti ''renziani critici''.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità