Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:18 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'Italia in bilico. E se la smettessimo con le ipocrisie?

Cronaca lunedì 13 giugno 2022 ore 19:05

Sparatoria nel condominio, ecco l'arma, un arresto

Ai domiciliari uno dei due uomini rimasti feriti ieri in via Baracca. E' accusato di tentato omicidio. L'altro è grave in ospedale



FIRENZE — Nel primo pomeriggio di ieri un uomo di 72 anni e un altro di 52 sono rimasti feriti in una sparatoria avvenuta in un condominio di via Baracca. Poche ore dopo, i carabinieri hanno eseguito il fermo dell'uomo di 72 anni, con l'ipotesi di accusa di tentato omicidio.

Il fermo è stato effettuato dai Carabinieri. L'anziano si trova adesso agli arresti domiciliari nel suo appartamento del palazzo di via Baracca mentre il 52enne è ricoverato in prognosi riservata in ospedale.

I carabinieri hanno ritrovato in un cespuglio situato vicino alla recinzione condominiale una pistola calibro 7,65 e, fra il pianerottolo e l'ingresso dell'appartamento del 72enne, 5 bossoli dello stesso calibro.

Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, il 52enne sarebbe andato nell'abitazione dell'uomo in stato di fermo e poi sarebbero stati esplosi i colpi di arma da fuoco, forse da due armi diverse, ed entrambi sono rimasti feriti.

Notizia in aggiornamento


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono scattate ricerche a tappeto per ritrovare un uomo di cui non si ha più notizia. In campo vigili del fuoco e volontari, unità cinofile e droni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Monitor Consiglio

Cronaca