Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:00 METEO:FIRENZE19°30°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 21 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Italia-Galles: la giornalista Rai del Tg1 travolta dall'entusiasmo dei tifosi

Attualità venerdì 04 dicembre 2015 ore 10:22

Sta nascendo la megacittà fiorentina

Secondo il rapporto del Censis nel 2013 il 52,3 per cento della popolazione vivrà in megaregioni urbane. Quella fiorentina crescerà del 16 per cento



FIRENZE — Negli ultimi decenni la concentrazione di popolazione in forme urbane ha assunto un carattere molto articolato. Lo dice il Censis nel suo rapporto sulla situazione sociale dell'Italia. 

Oggi nel nostro Paese esistono 4 grandi regioni urbane composte da circa 900 Comuni, con una popolazione complessiva pari a 17 milioni di abitanti.

In questa divisione del Censis ci sono le prime tre città, Roma, Milano e Napoli, e l'area intorno alle quattro città venete, Venezia, Padova, Treviso e Vicenza. 

Ci sono poi 7 medie regioni urbane, con circa 260 comuni e 8,9 milioni di abitanti, dove si trovano Torino, Genova, Bologna, Firenze e Bari. 

Poi ancora 7 piccole regioni urbane, con circa 180 comuni e 4,4 milioni di abitanti, tra cui Verona, Palermo e Catania.

L'importanza di queste regioni urbane è destinata a crescere ulteriormente in futuro: secondo le previsioni demografiche elaborate dal Censis, nel 2030 queste 'regioni urbane' nel loro insieme vedranno aumentare la popolazione dell'8,6 per cento, contro un incremento complessivo della popolazione italiana stimato nell'ordine del 3,4 per cento. 

Per molte delle aree-regioni urbane del Centro-Nord la crescita sarà ben più rilevante: la megaregione lombarda incentrata su Milano crescerà dell'11 per cento, l'area romana del 15 per cento e quelle veronese e fiorentina del 16 per cento.

Per quanto riguarda il livello di polarizzazione dei beni culturali italiani Firenze si colloca in seconda posizione ma assorbe solo il 14 per cento dei visitatori. A Roma, considerando il numero di visitatori (37,6 milioni nel 2014), arriva al 44 per cento dei visitatori.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul portale regionale possono prendere l'appuntamento solo over60 e fragili. L'ira del governatore Giani, le rassicurazioni del commissario Figliuolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità