Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Attualità lunedì 02 marzo 2020 ore 17:45

Studenti stranieri, test gratuito del coronavirus

Il governatore toscano Rossi ha annunciato una nuova ordinanza per far accedere studenti e turisti provenienti dall'estero ai percorsi di prevenzione



FIRENZE — Nuovo tassello nel mosaico di disposizioni della Regione Toscana per la gestione dell'emergenza coronavirus che in Toscana, finora, ha visto salire a tredici il numero di persone risultate positive al nuovo virus SARS-CoV-2. Il presidente Enrico Rossi ha infatti annunciato una nuova ordinanza per garantire l'accesso gratuito ai percorsi di prevenzione anche a turisti, studenti e ricercatori stranieri che si trovano in Toscana. 

Anche per loro saranno, in sostanza garantite le stesse cure e gli stessi percorsi assistenziali assicurati ai cittadini toscani alle medesime condizioni: provenienza dalle aree sottoposte a quarantena e essere stati in stretto e prolungato contatto con un caso positivo, il tutto in presenza di sintomi influenzali e disturbi respiratori evidenti. 

Nell'annunciare le nuove disposizioni, Rossi ha ricordato che "non esiste una definizione chiara di carattere nazionale delle modalità di presa in carico e della copertura sanitaria" per queste persone, "ottomila all'anno solo quelle presenti per ragioni di studio e di ricerca e per gli oltre 40 milioni di turisti stranieri annuali". 

La nuova ordinanza, ha detto Rossi, trova fondamento nel fatto che "la salute è una questione individuale e collettiva che non conosce confini e provenienze geografiche". C'è poi anche una ragionre "di natura economica" visto che, numeri Irpet alla mano "le sole università straniere, in Toscana, generano un indotto economico e occupazionale di circa 150 milioni di euro all’anno, per almeno 3 mila posti di lavoro, che in caso di blocco o sospensione delle attività rischierebbe di lasciare a casa migliaia di persone. Ancora più significativi i numeri del turismo, che contano oltre 4 miliardi di euro l’anno per oltre 40.000 posti di lavoro". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno