Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lite Conte-Lautaro, il finto match di boxe ad Appiano

Attualità venerdì 12 giugno 2020 ore 17:30

Tornano 240 treni regionali sospesi dal Covid

In Toscana entra in vigore il nuovo orario estivo e oltre ai treni sospesi per i pendolari ci sono anche delle novità come il Frecciarossa sulla costa



FIRENZE — Torna in vigore l’orario estivo di Trenitalia al via da domenica 14 giugno, con tante novità sopratutto in vista delle vacanze e per dare rilancio al turismo, ma non solo: tornato anche i 240 treni regionali sospesi per l'emergenza Covid-19.

Tra le novità il debutto sulla costa Tirrenica del Frecciarossa 1000 con fermate anche all’Argentario ed in Versilia. Ci sarà anche un nuovo collegamento diretto in Frecciarossa da Firenze per la Calabria. Toscana e Puglia invece saranno unite per la prima volta da un Frecciargento diretto. Il Frecciarossa ferma nella stazione di Chiusi per scoprire la Val d’Orcia, le colline del Chianti senese e le località termali e culturali.

In questo periodo di inizio estate saranno così 671 i collegamenti giornalieri in Toscana con particolare attenzione alle fasce orarie dei pendolari e ai servizi turistici verso la costa, la montagna e le città d’arte.

Si raggiunge così l’84% dei servizi su ferro pre emergenza Covid-19, a cui si aggiungono ulteriori collegamenti su gomma per le tratte meno frequentate.

I servizi ferroviari saranno dedicati principalmente alle fasce orarie pendolari verso il nodo di Firenze dove l’offerta sarà del 100%. Le corse saranno realizzate con treni più capienti per rispondere alle esigenze di distanziamento sociale e più moderni come i due nuovi Rock attivati di recente.

Grande attenzione anche agli spostamenti per turismo interno alla Regione con il reintegro dei servizi dedicati alle località balneari come la Versilia e la Costa degli Etruschi (Livorno – Piombino – Grosseto) e le città d’arte come Pisa, Lucca, Pistoia e Siena.

Con il cambio orario, riprende anche il servizio ferroviario sulla linea Porrettana tra Pistoia e Porretta.


Frecciarossa 1000 Milano – Versilia – Argentario - Roma

Il Frecciarossa 1000 che debutterà sulla costa Tirrenica parte da Milano Centrale alle 13.10 per arrivare a Roma Termini alle 20.03

Mentre in direzione opposta la partenza da Roma è prevista alle 16.57 con arrivo a Milano alle 23.59

In entrambe le direzioni saranno effettuate in Toscana le fermate di: Forte Dei Marmi - Viareggio - Pisa - Livorno - Campiglia Marittima - Grosseto - Orbetello - Capalbio.

Fermata Frecciarossa a Chiusi – Chianciano Terme

Torna la fermata del Frecciarossa a Chiusi. Il treno in partenza da Milano alle 5.00 diretto a Roma/Salerno fermerà nella città toscana alle 8.00 mentre il treno corrispondente in partenza da Salerno alle 17.50 diretto a Milano fermerà a Chiusi – Chianciano Terme alle 21.14

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione ha predisposto un calendario che prevede, dal 12 al 15 Maggio, l'apertura graduale delle agende. Ma scarseggiano i posti per i sessantenni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport