Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:44 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Attualità domenica 30 agosto 2020 ore 18:45

Toscana flagellata, 30.000 fulmini in una notte

fulmini

Decine di chiamate ai vigili del fuoco per allagamenti, tetti divelti e alberi crollati. Estate spezzata dalla furia di nubifragi e raffiche di vento



FIRENZE — Un epilogo di agosto da dimenticare per il maltempo che ha investito la Toscana con un'ondata violentissima di pioggia e vento preannunciata da un'allerta arancione nella zona nord occidentale della regione che, puntualmente, si è rivelata drammaticamente appropriata. Numerosi sono stati i danni e, purtroppo, si sono registrate anche delle vittime: le due bambine di 3 e 14 anni in vacanza con la famiglia in campeggio a Marina di Massa decedute dopo che un albero si è abbattuto sulla loro tenda. 

Per tutto il giorno i vigili del fuoco hanno ricevuto chiamate di soccorso un po' in tutta la regione a causa di alberi e rami crollati, tetti divelti e impianti elettrici saltati a causa dei fulmini: sono stati, a questo proposito, circa 30.000 i fulmini registrati in tutta la Toscana dai sistemi di monitoraggio. Le precipitazioni, in provincia di Firenze, hanno creato cumulati particolarmente abbondandi in Mugello.

A Vinci proprio un fulmine ha innescato l'incendio di un albero che si è subito propagato alle sterpaglie circosanti: a domare le fiamme, intorno alle 1.30 del mattino, sono stati i vigili del fuoco inviati dal distaccamento di Empoli. 

Una ventina le chiamate nel livornese per alberi e rami pericolanti: 5 su Livorno, 4 su Cecina e 2 su Portoferraio. Altre 10 chiamate sono state per dissesti: 6 su Livorno, 1 su Piombino e 3 su Portoferraio. Una cinquantina, invece le chiamate nella zona di Pisa

A Siena i vigili del fuoco sono intervenuti in un edificio adiacente alla chiesa della Contrada Torre per mettere in sicurezza un lucernario divelto dal vento, in via Salicotto. Sempre nel senese, nella frazione di Mucigliano, ad Asciano, sono crollati il campanile e parte della copertura della chiesa di Sant'Andrea. 

Danni anche a Pistoia, dove un'auto, fortunatamente vuota, è rimasta schiacciata da un grosso cedro in parte caduto in via Mameli. Diciassette, qui le chiamate arrivate ai vigili del fuoco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Politica