comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
Scontri a Napoli mentre De Magistris è in tv. La Annunziata: «Cosa ci fa qui?»

Cronaca domenica 30 agosto 2020 ore 16:50

Sorelline morte in campeggio, aperta un'inchiesta

La procura di Massa ha disposto il sequestro dell'area su cui è caduto il pioppo che ha travolto la tenda delle due sorelle di 3 e 14 anni decedute



MASSA CARRARA — La procura indaga sulla tragica vicenda delle due sorelle di 3 e 14 anni che stamattina sono morte nel campeggio di Marina di Massa dove si trovavano da qualche giorno in vacanza insieme ai genitori e all'altra sorella di 19 anni. Erano nella loro tenda quando un pioppo di quattro metri e mezzo si è abbattuto su di loro: da quanto appreso, la più piccola è morta quasi subito dopo l'arrivo dei soccorsi, l'altra invece è rimasta in vita per qualche ora dopo il trasferimento in ospedale. 

Per il momento è stata sequestrata l'area in cui si trovava la tenda insieme all'albero caduto. I carabinieri stanno ascoltando il titolare della struttura.

Intanto, sempre secondo quanto si apprende, la procura ha anche incaricato un consulente agronomo forestale per effettuare una perizia sulle condizioni del pioppo caduto. Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire le cause del crollo che, pare, sarebbe da imputare al forte vento soffiato in concomitanza con l'arrivo dell'ondata di maltempo che si è abbattuta con particolare violenza sulla costa nord della Toscana.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità