Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Attualità lunedì 31 ottobre 2022 ore 14:54

Parte la prevenzione contro il tumore al polmone

polmoni rx

L'attività di screening gratuito rientra in un progetto pilota avviato a livello nazionale col convolgimento di 18 centri uno dei quali in Toscana



FIRENZE — Anche in Toscana prende il via col mese di Novembre l'attività di screening polmonare gratuito nell'ambito del progetto pilota avviato a livello nazionale col coinvolgimento di 18 centri che fanno parte della Rete italiana di screening polmonare (Risp) tra cui l'azienda ospedaliero universitaria di Careggi a Firenze come punto di riferimento regionale toscano.

L'obiettivo del progetto è quello di diagnosticare per tempo quanti più tumori possibili riducendo il tasso di mortalità per cancro polmonare nei forti fumatori. Quello ai polmoni è infatti in Toscana il secondo tumore più frequente tra gli uomini e il terzo tra le donne: in tutta Italia l’anno scorso ha provocato la morte di 34mila persone. Studi recenti hanno dimostrato che il primo esame di screening (Tc torace a bassa dose-Ldct) fornisce informazioni sul rischio individuale, consentendo la personalizzazione dell'intervallo dei controlli.

Careggi sarà il centro regionale di riferimento dello studio di prevenzione patrocinato dal Ministero della salute, di cui è capofila la Fondazione Irccs Istituto nazionale dei tumori di Milano. Come spiegato nel corso della presentazione a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, sede della presidenza della giunta regionale, sarà dedicato a persone con importanti fattori di rischio con più di 55 anni e meno di 75, fumatori o che hanno smesso di fumare da meno di 15 anni, con un consumo medio di 20 sigarette al giorno per 30 anni.

Come partecipare al programma

Per ricevere informazioni o prenotarsi per gli screening si può telefonare allo 055.7946006 che è il numero a cui risponde il Centro Antifumo di Careggi. La linea è operativa dalle 9 alle 15 dal lunedì a venerdì. In alternativa è possibile scrivere a caf@aou-careggi.toscana.it  

Per partecipare al programma è necessario compilare una scheda informativa scaricabile all’indirizzo http://www.programmarisp.it/modulo.php.

Per l’azienda Careggi referente del programma è Katia Ferrari, medico del reparto di Pneumologia e fisiopatologia toraco polmonare diretta dal professor Federico Lavorini. Collaborano alle attività di screening il Centro Antifumo, di cui è responsabile Salvatore Cardellicchio, e il Dipartimento diagnostica per immagini diretto da Vittorio Miele.

L'assessore regionale al diritto alla salute Simone Bezzini ha messo l'accento sulla ripresa in Toscana, dopo le fasi più acute della pandemia da Covid-19, delle attività di prevenzione oncologica.

Il tumore al polmone in numeri

Il tumore del polmone rappresenta il 15% delle nuove diagnosi tumorali negli uomini ed il 7% nelle donne. La gran parte in Toscana riguarda uomini e donne tra 50 e 69 anni, che pesano per il 22%, il 19% oltre i 70 anni.

I nuovi casi diagnosticati in un anno sono oltre 2.800, pari all’11% di tutte le diagnosi tumorali: un’incidenza inferiore rispetto alle regioni del nord Italia ma superiore al sud. Diminuiscono, dagli anni Duemila e in modo rapido, i casi tra gli uomini, mentre crescono tra le donne, sia pur in presenza di tassi ancora inferiori rispetto al sesso maschile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca