Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:19 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Attualità sabato 16 maggio 2020 ore 21:25

18 Maggio, ecco le attività che riapriranno in Toscana

Il presidente della Regione Rossi conferma: "La mia ordinanza sarà conforme al decreto del premier Conte e ai protocolli di sicurezza nazionali"



FIRENZE — Dopo una lunghissima giornata di attesa, alle 20.20 il premier Giuseppe Conte ha reso noto in una conferenza stampa il calendario generale delle riaperture - a partire dal 18 Maggio - delle attività economiche ancora chiuse per l'epidemia di Covid. Il calendario è inserito un apposito Dpcm (decreto del presidente del Consiglio dei ministri).

A questo punto le Regioni, dopo aver ricevuto il testo ufficiale del nuovo Dpcm, dovranno emanare specifiche ordinanze che recepiscono le indicazioni del Governo oppure prevedono delle deroghe.

Per quanto riguarda la Toscana, il presidente della Regione Enrico Rossi emanerà le ordinanze entro domani ma ha confermato in un post su Facebook che si adeguerà alle indicazioni del governo.

"Mentre alle ore 20,40 siamo ancora in attesa del testo del Dpc, che spero possa arrivare almeno stanotte, il presidente Conte sta finendo una conferenza stampa sullo stesso tema - ha scritto Rossi - Allo scopo di evitare ulteriori problemi ai cittadini e alle imprese, voglio subito dire che domani nella mia ordinanza la linea riguardo alle aperture in Toscana sarà di conformarsi al Dpcm esposto in tv dal premier e ai protocolli di sicurezza nazionali. Questo non esclude che nei prossimi giorni potremo apportare, sempre su questa linea, chiarimenti e miglioramenti".

Questo il calendario delle aperture che la Toscana adotterà:

Da lunedì 18 maggio quindi il governo autorizza la riapertura di tutti i negozi di vendita al dettaglio, parrucchieri, barbieri, centri estetici, bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, stabilimenti balneari, musei, biblioteche.

Dal 25 Maggio potranno riaprire palestre e piscine.

Dal 15 giugno riapriranno teatri, cinema, centri estivi per i bambini.

"La Toscana secondo i parametri del governo e del ministero della salute è messa bene e il nostro sistema sanitario ci ha difeso al meglio - ha poi dichiarato Rossi - Noi eravamo per le riaperture sin dall'inizio ma avremmo voluto maggiore gradualità. Tuttavia, dopo le decisioni di Conte e del governo, alla luce dei buoni numeri della Toscana contenuti nel monitoraggio dell'epidemia non si giustificherebbe una difformità di decisioni".

Per riaprire, i titolari di tutte le attività economiche dovranno rispettare le prescrizioni di sicurezza anti-contagio previste dai protocolli statali e regionali.

In fondo all'articolo, in allegato, le linee guida della Conferenza delle Regioni, condivise dal Governo, per le riaperture in sicurezza di ristoranti, negozi, centri di estetica, musei e altre attività.

--


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio