Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:10 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui viene trovato dal giornalista de «La Vita in diretta»

Attualità venerdì 04 ottobre 2019 ore 17:50

Un miliardo per ammodernare gli ospedali toscani

Lo stanziamento è stato deliberato dalla Regione per il triennio 2019-2021 e servirà a migliorare strutture e apparecchiature mediche



FIRENZE — Un miliardo di euro per rinnovare e adeguare gli ospedali e le strutture sanitarie della Toscana in risposta al piano degli investimenti presentato da ciascuna azienda e da ciascun ente del Servizio Sanitario regionale per il triennio 2019/2021. Lo stanziamento è stato deliberato dalla giunta regionale nel corso dell'ultima seduta. 

"La Toscana mantiene una posizione al top per quantià e qualità di erogazione dei servizio a livello nazionale - ha detto il presidente Enrico Rossi - grazie al fatto che abbiamo messo in campo ormai da vent'anni un piano di ammodernamento della strutture non soltanto ospedaliere, ma anche poliambulatori, hospice, centri per le prime cure, per la lungodegenza, che è stato enorme, oltre tre miliardi. Noi pensiamo che sia necessario continuare questo affresco, questa opera, perché la sanità pubblica è un bene assoluto, una conquista irrinunciabile della Toscana e di tutto il Paese, e che avere un'ottima dotazione di ospedali pubblici nuovi e di strumentazione nuova sia il modo migliore per mettere i professionisti in condizione di lavorare"

Per l'assessore Stefania Saccardi "questo è un grande piano di investimenti. Le infrastrutture sono la parte più rilevante della sanità, e gli investimenti non sono solo fonte di spesa, ma motore di sviluppo nella regione. Noi siamo la Regione che sicuramente ha investito di più nella modernizzazione delle strutture sanitarie, e oggi possiamo dire di avere un sistema di strutture e tecnologie di assoluta avanguardia".

Nello specifico, il Piano degli investimenti riguarda non solo quelli da realizzare nel triennio 2019-2021, ma anche gli interventi di investimento previsti per le annualità successive. Questi gli interventi principali: l'ampliamento del Cisanello a Pisa, la realizzazione del nuovo ospedale di Livorno, l'adeguamento e la ristrutturazione del policlinico Le Scotte a Siena. Altri interventi di edilizia ospedaliera a Pistoia, Prato, Firenze, Lucca, Viareggio, Arezzo. Le opere riguardano anche le Case della Salute, sedi distrettuali, strutture psichiatriche, elisuperfici. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il piccolo si trovava in un dirupo a 3 chilometri da casa. E' in buone condizioni. Un giornalista ha sentito un lamento e ha chiamato i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità