Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Attualità mercoledì 14 settembre 2016 ore 10:39

​Una centrale 118 a prova di calamità

La centrale operativa Pistoia-Empoli è stata scelta insieme a quella di Torino per interventi straordinari come alluvioni e terremoti



FIRENZE — Sarà una centrale Cross, acronimo di Centrale remota operazioni soccorso sanitario. La decisione è stata comunicata dal presidente della conferenza delle Regioni e delle Province autonome Stefano Bonaccini al Capo del Dipartimento della Protezione civile nazionale Fabrizio Curcio.

Ora il 118 di Pistoia-Empoli sarà dunque al servizio del Dipartimento nazionale. Le attività sanitarie di emergenza saranno svolte fornendo ambulanze, elisoccorsi, moduli sanitari con posti medici avanzati e la ricerca di posti letto al di fuori della regione interessata dall’evento.

"Questa scelta premia la nostra lungimiranza - ha detto l'assessore regionale al diritto alla salute e sociale Stefania Saccardi - già due anni fa, con una delibera dell'ottobre 2014, la giunta regionale aveva individuato il coordinamento regionale per le maxiemergenze proprio presso la centrale operativa 118 di Pistoia e Empoli che è stata dunque un''antesignana dell’attuale Cross”.

Per l’assessore regionale alla Protezione civile Federica Fratoni si tratta un riconoscimento “che fa
della Toscana e, in particolare della centrale di Pistoia e Empoli, un centro di eccellenza per le grandi emergenze. Lo abbiamo peraltro sperimentato di recente con il sistema di Amatrice, dal momento che abbiamo predisposto in loco, unica regione ad averlo fatto, un punto medico avanzato che è stato di grande sostegno per la popolazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità