Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 03 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Attualità giovedì 13 maggio 2021 ore 12:37

Vaccini, riaperte le agende per i sessantenni

Grazie a una nuova fornitura di AstraZeneca anche i nati dal 1952 al 1961 possono accedere di nuovo alle prenotazioni: 7.000 appuntamenti in un'ora



FIRENZE — La decisione della Regione Toscana di aprire, due giorni fa, le agende di prenotazione dei vaccini anti-Covid ai cinquantenni ha innescato le proteste accorate dei sessantenni che, nei giorni precedenti, non avevano prenotato e che questa settimana non hanno trovato posti disponibili.

Grazie all'arrivo di una nuova fornitura di vaccini AstraZeneca, poco dopo le 11, sul sito prenotavaccino.sanita.toscana.it, è stata riattivata la possibilità di prenotare anche per i nati dal 1952 al 1961. Nel giro di un'ora, più di 7.000 sessantenni sono riusciti a prendere l'appuntamento per la somministrazione.

Le agende sono ancora aperte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo senza vita di un 53enne è stato rinvenuto in un riparo di fortuna riverso a terra. Gli inquirenti propendono per la lite finita in tragedia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Cronaca