Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Firenze, assalti con esplosivo agli sportelli bancomat: ecco come agivano

Attualità domenica 06 giugno 2021 ore 18:50

Vaccini, immuni 800mila toscani, è l'ora dei giovani

Per il secondo giorno in Italia sono state somministrate 600mila dosi di siero anti-Covid. Lunedì in Toscana via alle prenotazioni dai 16 anni in su



FIRENZE — L'Italia prosegue spedita verso l'immunità di massa contro il coronavirus con un weekend da record con due giorni consecutivi dove sono state raggiunte le 600mila iniezioni nell'arco di 24 ore. In Toscana ad oggi sono 805.073 le persone che hanno ricevuto anche la seconda dose di vaccino, praticamente 1 toscano su 5 è immune al Covid su un totale di 3,6 milioni di cittadini della nostra regione.

Si apre la settimana dedicata ai giovani e giovanissimi, dopo i maturandi, in Toscana si apre la settimana delle prenotazioni sul sito prenotavaccino.sanita.toscana.it per chi ha dai 16 anni in su. 

Da lunedì 7 Giugno potranno prenotarsi per il vaccino anti-Covid i nati nel 1992 e il 1993, da martedì 8 i nati nel 1994 e 1995, quindi 1996-97 e 1998 e 1999. 

Venerdì 11 giugno potranno prenotarsi tutti i giovani nati nel 2000, 2001 e 2002 e il 12 giugno quelli del 2003, 2004 e 2005.

Sempre il 7 Giugno prenderanno il via in Toscana le vaccinazioni organizzate dalle aziende in centri vaccinali propri oppure allestiti in altri centri privati: la Regione mette a disposizione gratuitamente vaccini, solventi e siringhe, l’impresa pensa a proprie spese alla logistica e al personale medico e infermieristico.

Via via che i lavoratori o i loro familiari si prenoteranno presso il centro vaccinale aziendale, si libereranno posti in quelli pubblici: sarà compito delle aziende cancellare prenotazioni già esistenti.

Il primo appuntamento con le ‘vaccinazioni d’azienda’ sarà lunedì 7 Giugno alle 9 a villa Ragioneri a Sesto Fiorentino, presidio distaccato della clinica privata Villa Donatello. Lì inizieranno a vaccinarsi i dipendenti di Unicoop Firenze che hanno aderito alla campagna registrandosi in un portale web dedicato. Nelle due postazioni saranno effettuate 180 vaccinazioni ogni giorno: ai lavoratori, ai fornitori e ai familiari. Alla cooperativa sono stati consegnati 1.000 vaccini.

Alle 15 sempre di lunedì 7 Giugno un secondo hub aziendale si aprirà presso la multinazionale farmaceutica americana Eli Lilly, a Sesto Fiorentino. Così come il giorno dopo, alle stessa ora, alla Baker Hughes Nuovo Pignone di Firenze. Anche a queste due aziende saranno consegnati 1.000 vaccini ciascuna.

Hanno già aderito all’opportunità offerta dalla Regione anche Aspi Società autostradale, Hitachi per il suo stabilimento a Pistoia e Confindustria con l’hub di Spedaletto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'auto con a bordo una coppia si è ribaltata nella notte. L'uomo è deceduto sul colpo. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, 118 e carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca