Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:35 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Prof. Parisi su Alain Aspect, John F. Clauser e Anton Zellinger vincitori del Nobel per la Fisica 2022: «Lavoro eccezionale per lo sviluppo del computer quantistico che cambierà la nostra vita»

Attualità giovedì 05 maggio 2016 ore 18:21

Venticinque milioni contro l'erosione costiera

Il piano regionale è stato discusso in commissione insieme all'assessore Fratoni. Interventi e stanziamenti dal nord al sud del litorale toscano



FIRENZE — Un piano di interventi e stanziamenti per 25 milioni di euro per contrastare l'erosione costiera dal nord al sud di tutto il litorale toscano. Questo l'argomento trattato in commissione costa insieme all'assessore regionale all’ambiente e al territorio Federica Fratoni e che la prossima settimana verrà varato dalla giunta Rossi.

Il presidente della commissione per la ripresa economico sociale della Toscana costiera Antonio Mazzeo ha parlato di "una novità di metodo" esprimendo un ringraziamento specifico all’assessore che, "prima di approvare in Giunta la delibera è venuta in commissione illustrarla e a recepire anche le richieste e indicazioni emerse dai commissari".

Fratoni ha indicato interventi e importi: “25milioni e 600mila euro tra il 2016 e il 2018; 59 milioni e 300 mila euro nel bioennio successivo, fino al 2020”. Sul tavolo, ha detto, un fenomeno “diversificato nelle varie parti del litorale” e comunque soggetto a variazioni legate anche alle infrastrutture portuali. Saranno attivati interventi strutturali, ma anche “opere che mitigano fenomeno erosivo in via di medio termine”.

Molti i chiarimenti e gli spunti arrivati dai commissari: nel caso della commissione presieduta da Mazzeo sono tutti i consiglieri eletti nella costa, e hanno fatto emergere aspetti specifici legati ai territori di provenienza, che hanno richiesto precisazioni anche ai tecnici della Giunta intervenuti in commissione. Da questi ultimi l’elenco degli interventi previsti dalla programmazione e le relative cifre di stanziamento con un rinvio, per quanto riguarda i singoli interventi, alla progettazione esecutiva. Il vicepresidente Enrico Cantone, in particolare ha sollevato “la questione delle sabbie utilizzate per gli interventi e portate sulle spiagge: è opportuno che ogni intervento sia preceduto da specifiche analisi e quindi da una certificazione del materiale usato”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità