Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Attualità mercoledì 26 febbraio 2020 ore 09:00

Coronavirus a Firenze: le indicazioni della Regione Toscana

Due nuovi casi positivi al tampone per il corona virus a Firenze in attesa di validazione ministeriale, ma la Regione si attiva per far fronte all’emergenza



FIRENZE — I due nuovi casi sospetti di Covid-19 in Toscana, entrambi a Firenze, restano in attesa di validazione. I temponi analizzati dai laboratori presenti nella regione sono stati già inviati all’Istituto Superiore di Sanità. 

La Giunta regionale, tuttavia, ha rassicurato i sindaci toscani spiegando che tutti i casi sospetti che si sono verificati nella regione sono stati tutti isolati e valutati.
La situazione sarebbe sotto controllo quindi, in quanto non è stato individuato un vero e proprio focolaio del virus, tuttavia l’attenzione al problema resta alta e la Regione continua a tenere attivo il sistema di prevenzione e controllo che fino ad ora si è rivelato efficace.
Secondo il presidente della giunta regionale due sarebbero i baluardi delle ordinanze e delle misure ministeriali ovvero il tampone da effettuare solo sui soggetti sintomatici, e l’autoisolamento soprattutto per chi avuto contatti diretti e prolungati con soggetti che hanno contratto il virus.

Grande importanza viene dunque data alla collaborazione attiva dei cittadini nella gestione e nel contenimento del Covid-19, tanto che la Regione ha pubblicato delle vere e proprie linee guida in cui spiega chiaramente cos’è il Coronavirus, come si trasmette, quali sono i sintomi e soprattutto a chi rivolgersi in caso di emergenza. Aggiornare continuamente il sito regionale sarà uno dei compiti della Task Force istituita, e sarà un modo efficace per diffondere tutte le nuove informazioni e le indicazioni operative necessarie, sia per il pubblico che per gli operatori sanitari.

Ricordiamo che le misure profilattiche contro la diffusione del COVID-19 sono state stabilite dall’ordinanza n. 630 del 3 febbraio 2020, e che la Regione Toscana ha già assunto molteplici iniziative di prevenzione e procedure operative, nello specifico sono state attuate:

  • procedure per le centrali operative del 118 ed emergenza sanitaria territoriale;
  • disposizioni inerenti al ricovero ospedaliero dei casi sospetti;
  • disposizioni per l’uso dei dispositivi di protezione individuale in emergenza sanitaria territoriale e pronto soccorso;
  • fornitura di indicazioni per la medicina generale e pediatria di famiglia, per il monitoraggio autogestito e raccomandazioni in caso di isolamento.

Inoltre, è stato messo a disposizione dei cittadini un numero verde (800.556060, opzione 1, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 18) presso il Centro di Ascolto Regionale, al quale risponde personale adeguatamente formato e in grado di fornire informazioni a riguardo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 36 anni è stata arrestata a seguito di una lunga serie di furti e di indagini condotte da carabinieri, polizia, finanza e vigili urbani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca