Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:06 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La Farnesina: «Ferma condanna dell'Italia per i referendum farsa in Ucraina»

Cronaca venerdì 10 agosto 2018 ore 18:54

Abusi su un bimbo di due anni nello smartphone

Un video pedopornografico è stato trovato nel cellulare di uno spacciatore. Lo aveva anche già condiviso con alcuni contatti su Whatsapp



FIRENZE — Lo hanno fermato perché stava cedendo una dose di stupefacente nei giardini della Fortezza da Basso a Firenze, ma la sua posizione è subito parecchio peggiorata. Alla polizia è bastato infatti dare un'occhiata al suo cellulare e ai suoi contatti. 

Il giovane, 22enne di origine nigeriana, aveva infatti nello smartphone un video di trenta secondi con le immagini di abusi commessi su un bimbo di due anni. Il filmato era conservato nella memoria di Whatsapp e il ragazzo lo aveva già condiviso con un altro contatto sul social. 

Le manette per lui sono scattate per detenzione e diffusione di materiale pornografico con minori. A queste accuse si sono aggiunte quelle per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane, infatti, aveva preso a spintoni e calci i poliziotti. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Lavoro