Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:56 METEO:FIRENZE14°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 16 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il drone ucraino sgancia una bomba sul carro armato russo: l'attacco visto dall'alto

Attualità lunedì 01 novembre 2021 ore 12:11

Insieme a nuoto nella maratona per la Sla

Simone Ciulli
In vasca per Aisla Firenze c'è anche Simone Ciulli

Ci sarà anche l'argento paralimpico Simone Ciulli in acqua nell'iniziativa sportiva di 24 ore di Aisla Firenze "Una vasca per la Sla"



FIRENZE — Insieme a nuoto nella maratona di 24 ore di Aisla Firenze che quest’anno, per la prima volta, si svolgerà non solo anche a Prato. "Una vasca per Aisla Firenze" si svolgerà infatti in contemporanea, alla piscina di San Marcellino di Firenze (via Chiantigiana, 28) e alla piscina Mezzana di Prato (via Sant’Andrea a Tontoli, 20) dalle 13 di sabato 13 Novembre fino alle 13 della domenica 14. Per partecipare sono sufficienti una piccola donazione e percorrere almeno una vasca da 25 metri.

Tanti gli appassionati e sostenitori di Aisla che si danno appuntamento in vasca, e tra loro a Firenze si tuffa anche l'argento paralimpico Simone Ciulli, un veterano ormai dell'iniziativa ma quest'anno reduce dalle paralimpiadi di Tokyo 2020 dove l'atleta fiorentino ha conquistato la medaglia nella staffetta 4x100 stile libero maschile.

La grande nuotata riveste un forte valore simbolico per la causa di Aisla Firenze e a sostegno dei servizi alle persone con Sla e ai familiari caregiver. L’evento raggiunge quest’anno la settima edizione. Grande soddisfazione per Barbara Gonella, presidente di Aisla Firenze, la sezione fiorentina di Aisla Onlus che quest’anno ha compiuto 10 anni di attività. 

“Siamo particolarmente felici – sottolinea – perché la VII edizione di Una vasca per Aisla Firenze arriva a conclusione di un anno ancor più difficile del precedente 2020, in cui la richiesta di sostegno e di servizi da parte dei nostri assistiti (una media di 50 malati l’anno più i familiari caregiver) è molto aumentata, soprattutto per quanto riguarda le sedute di fisioterapia domiciliare, idrokinesiterapia, sostegno psicologico e consulenze telefoniche, mentre gli eventi di raccolta fondi sono ripartiti solo da fine Giugno”.

locandina una vasca per aisla


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo e una donna residenti fuori Toscana sono stati soccorsi a seguito di un incidente che ha coinvolto la moto sulla quale stavano viaggiando
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca