Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:44 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, Cesarini-Rodini oro nel canotaggio: la gioia e il tuffo in acqua

Attualità venerdì 18 giugno 2021 ore 18:55

Arriva la canicola, è allerta arancione

turisti a Firenze

Sarà un fine settimana con temperature dai 35 gradi in su e il capoluogo toscano sarà fra le città più bollenti d'Italia



FIRENZE — Arriva la canicola, con un fine settimana per il quale è stata diramata l'allerta arancione a Firenze per il caldo. L'ondata di calore è particolarmente precoce quest'anno rispetto ad altri anni record come il 2003, il 2017 e il 2019, quando arrivò alla fine di Giugno. le altre città italiane considerate a maggior rischio sono Milano, Torino e Bologna.

Il Comune di Firenze ha raccomandato alla popolazione di evitare di esporsi al sole nelle ore più calde, visto che le previsioni parlano di 35 gradi domani e addirittura a 38 domenica

"Una serie di semplici comportamenti e misure di prevenzione possono contribuire a ridurre notevolmente le conseguenze nocive delle ondate di calore. Si tratta di 10 semplici regole, pubblicate sul sito del Ministero della Salute - rammentano da Palazzo Vecchio - in grado di limitare l’esposizione alle alte temperature, facilitare il raffreddamento del corpo ed evitare la disidratazione, ridurre i rischi nelle persone più fragili ovvero persone molto anziane, persone con problemi di salute, che assumono farmaci, neonati e bambini molto piccoli".

È raccomandato di non uscire nelle ore più calde, tra le 11 e le 18, di migliorare l’ambiente domestico e di lavoro schermando le finestre soleggiate e utilizzando non smodatamente l'aria condizionata ove possibile: "Una temperatura tra 25-27°C con un basso tasso di umidità è sufficiente a garantire il benessere e non espone a bruschi sbalzi termici rispetto all’esterno". Da impiegare con cautela anche i ventilatori meccanici, anche se quando la temperatura interna supera i 32 gradi l’uso del ventilatore è sconsigliato perché non è efficace per combattere gli effetti del caldo.

Bere molti liquidi evitando caffè e alcolici, consumare pasti leggeri, indossare abiti freschi aiuta, mentre si rammenta di non lasciare mai neonati, bambini o animali in macchina, neanche per brevi periodi, e di evitare l'esercizio fisico nelle ore più calde.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cluster è scoppiato nel Chianti dopo i festeggiamenti di un matrimonio. Decine di persone in quarantena. A renderlo noto il sindaco Baroncelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità