Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità domenica 18 aprile 2021 ore 17:30

Effetto Covid, dopo il lievito spariscono i pesi

Manubri e bilancieri sono diventati introvabili, andati a ruba durante la pandemia. La conferma arriva dagli scaffali della grande distribuzione



FIRENZE — I manubri sono andati via come il pane. Se nel lockdown del 2020 i prodotti più venduti erano stati lievito e farina, nel 2021 è stata la palestra il primo pensiero. 

Abbiamo fatto una ricognizione delle scorte presenti nella grande distribuzione del capoluogo toscano ed il responso è unanime "Non ne abbiamo più, si trovano solo su internet".

Per manubri sono da intendersi gli attrezzi usati nella pesistica per allenare gli arti superiori, sono usati in coppia o singolarmente ed hanno diverse gradazioni di peso.

Fanno spallucce i commessi dei grandi negozi specializzati in abbigliamento ed accessori per lo sport "Non ci arrivano da settimane oramai. Si trovano solo online" ed ancora "Appena siamo riusciti ad allestire l'espositore sono spariti nel giro di 48 ore". 

Ma c'è una spiegazione per questo fenomeno? A detta degli esperti si tratta dell'attrezzo più economico per allenarsi a casa, anche se qualche variazione di prezzo al rialzo sembra esserci stata proprio a causa della grande richiesta.

Non solo. Dietro la caccia ai manubri ci sarebbe una vera e propria esplosione mediatica dei personal trainer. I video tutorial sui social, gratuiti e a pagamento, rivolti al grande pubblico o personalizzati, avrebbero spinto la ricerca degli attrezzi.

Una spiegazione meno commerciale e più popolare è forse da cercare ancora una volta sui social che nell'ultimo anno sono stati invasi dai prodotti da forno e dai piatti preparati a casa. In vista dell'estate potrebbero avere urlato le bilance prima dei bilancieri.

Tra Maggio e Giugno, secondo il programma delle riaperture, è prevista una graduale ripresa delle attività in palestra e non è escluso che qualche manubrio possa essere destinato a finire sull'armadio, sotto al letto o ad essere usato come complemento di arredo. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un effetto collaterale che si è verificato nella studentessa è quello di aver sempre sete. Il virologo Pregliasco l'ha presa in cura
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità