Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità mercoledì 08 febbraio 2017 ore 17:18

La sinistra riparte dalla casa del popolo

A San Bartolo a Cintoia l'evento "Può nascere un fiore. Di nuovo la sinistra", promossa da parlamentari, consiglieri comunali e militanti del Pd



FIRENZE — La sinistra si guarda allo specchio. O almeno ci prova e tenta di rimettere insieme i pezzi, anzi le idee. Questo il motivo per cui alcuni parlamentari, amministratori, consiglieri regionali e persone attive nel Partito Democratico hanno deciso di convocare per il prossimo fine settimana un evento che sarà costellato di dibattiti e riflessioni per "delineare un nuovo progetto per il Paese e un nuovo impianto di politica economica e sociale, e di farlo aprendosi al confronto con una pluralità di voci della sinistra, dentro e fuori dal PD", come si legge in una nota di presentazione dell'iniziativa. 

L'appuntamento è l'11 e il 12 febbraio alla casa del popolo di San Bartolo a Cintoia. L'iniziativa fiorentina sarà incentrata su come costruire "Un'altra economia, un nuovo modello per il lavoro".

Nelle quattro sessioni della giornata di sabato saranno affrontate le questioni dell'economia digitale, della finanza etica, delle disuguaglianze e della dignità del lavoro, con interventi di esponenti politici, sindacalisti, esperti del settore e docenti universitari. Domenica mattina, invece, saliranno sul palco, insieme ai principali esponenti della sinistra Pd toscana, le personalità più in vista del dibattito che sta attraversando il Pd e la sinistra. Tra questi, sono attesi anche gli interventi di Michele Emiliano, Enrico Rossi e Roberto Speranza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno