Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Attualità mercoledì 18 dicembre 2019 ore 09:30

Luigi Bartolini da Ladri di biciclette agli Uffizi

​Tra i più grandi incisori del Novecento, fu anche autore del romanzo Ladri di Biciclette dal quale è stato tratto il film di Vittorio De Sica



FIRENZE — Luigi Bartolini è sempre più presente nella collezione delle Gallerie degli Uffizi con otto acqueforti che si aggiungono alle 12 opere già conservate. Nato a Cupramontana nel 1892 e morto a Roma nel 1963 Bartolini è stato poeta, scrittore ed autore nel 1946 del romanzo Ladri di Biciclette dal quale Cesare Zavattini trasse la sceneggiatura per il film di Vittorio De Sica.

L'acquisto è stato effettuato a Firenze da Pananti nell'ambito di un'asta alla quale ha preso direttamente parte il direttore delle Gallerie Eike Schmidt. Oltre ad aver scritto decine di romanzi e raccolte di poesie, Bartolini, insieme a Giorgio Morandi e Giuseppe Viviani, è considerato tra i più grandi incisori italiani del '900: la sua intensa attività artistica si è dispiegata nell'arco di oltre quattro decadi, dagli anni Venti agli anni Sessanta.
Da 'Il davanzale piccolo' (1927) a 'Poesie scritte di sera' (1952), passando per la poeticissima 'La fragile conchiglia' (1936), le otto acqueforti appena acquistate costituiscono un sintetico ma significativo nucleo di opere utile a comprendere la raffinata arte e il secco, inconfondibile stile dell'incisore di origini anconetane. Andranno ora ad integrare la ricca collezione del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi, dove di Bartolini sono già custoditi altri 12 lavori. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità