Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 03 maggio 2017 ore 11:41

Migranti in protesta davanti alla prefettura

Una sessantina di manifestanti ha contestato il decreto Minniti Orlando e i tempi lunghi della burocrazia per il rilascio dei permessi di soggiorno



FIRENZE — Al coro "Solidarité pour les réfugiés" una sessantina di migranti hanno protestato questa mattina davanti alla prefettura di Firenze.

Il presidio è stato organizzato per due motivi. Il primo riguarda la recente approvazione in parlamento del decreto Minniti Orlando che ha apportato modifiche in tre aspetti: la riforma giudiziaria in tema d’asilo, la riforma di parte del sistema di prima accoglienza e la possibilità d’impiego dei migranti in lavori socialmente.

Il secondo motivo riguarda l'alta percentuale di dinieghi e i tempi molto lunghi per avere risposte, positive o negative, sulle richieste dei permessi.

A protestare il sindacato Usb, la coalizione internazionale Sans papiers e l'associazione Ashai. Come hanno spiegato i sindacalisti Usb Aurora Luongo, Etienne Eleh e Patrick Konde spesso i richiedenti devono attendere anche un anno e mezzo per avere risposte con evidenti disagi sia su eventuali contratti di lavoro sia sulla possibilità di potersi spostare in altri stati per raggiungere amici o parenti.

PATRICK KONDE SU PRESIDIO CONTRO MISURE SUI MIGRANTI - dichiarazione
AURORA LUONGO SU PRESIDIO CONTRO MISURE SUI MIGRANTI dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 32 anni residente in provincia di Lucca è stata trovata senza vita in un appartamento in Valle d'Aosta. Non se ne avevano notizie da ore
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità