Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Cronaca martedì 21 febbraio 2017 ore 11:47

Minacciati di morte e pedinati dall'usuraio

stalking

Un incubo senza fine quello delle otto vittime finite nella rete dello strozzino che prestava denaro con tassi che raggiungevano il 120 per cento



FIRENZE — Il blitz è scattato alle prime luci dell'alba. E' allora che i carabinieri sono entrati in azione per arrestare Yaurivilca Yparaguirre Victor Hugo, il peruviano di 32 anni diventato l'incubo delle persone che si erano rivolte a lui per ottenere prestiti. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei suoi confronti è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari Matteo Zambini su richiesta della procura della Repubblica di Firenze.

Un'indole particolarmente pericolosa e violenta quella dell'uomo arrestato dai carabinieri, che peraltro è risultato irregolare in Italia e pluripregiudicato per vari reati tra cui anche un tentato omicidio. 

A far scattare le indagini è stato il grido di aiuto di una delle sue vittime, esasperata dalle richieste di denaro da restituire all'usuraio e dalle difficoltà economiche ormai diventate ingestibili. A mettersi sulle tracce dell'uomo sono stati i carabinieri della Compagnia di Oltrarno e della stazione di Bagno a Ripoli. Alla fine è emerso che l'usuraio imponeva tassi compresi tra il 72 per cento e il 120 per cento sulle cifre prestate perlopiù a propri connazionali: si andava da un minimo del 7 per cento a un massimo del 10 per cento mensile, cioè tra il 70 per cento e il 120 per cento all'anno.

Servizio di Dario Pagli
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Procura aretina ha aperto un’inchiesta sul decesso di un uomo di 69 anni che aveva ricevuto la prima dose del siero anti-Covid. Eseguita l'autopsia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità