Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:25 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Cronaca lunedì 13 luglio 2020 ore 14:33

Provoca incidenti a raffica, bloccato nella fuga

Prima ha abbattuto un albero, poi è finito contro tre auto parcheggiate e alcuni cassonetti. Fuggito è stato acciuffato dalla Municipale e denunciato



FIRENZE — A bordo della sua auto, prima delle 7 di questa mattina, si è schiantato contro un albero abbattendolo, poi ha proseguito la sua corsa finendo contro tre auto parcheggiate e alcuni cassonetti. Non contento si è dato alla fuga ma dopo poco la polizia municipale è riuscito a bloccarlo. A finire nei guai un uomo di 27 anni di origine marocchina. 

Tutto è iniziato alle 6.45 quando, in viale Strozzi all’altezza di via Ridolfi, la Lancia Y ha abbattuto un albero e semidistrutto un'auto in sosta. L’auto si è allontanata senza fermarsi e pochi minuti dopo, in via dei Della Robbia all’incrocio con via La Farina ha urtato contro un'altra auto parcheggiata, danneggiandola gravemente, e in alcuni cassonetti. La proprietaria dell’auto, che si trovava per caso alla finestra, ha assistito all’incidente e ha chiamato la Centrale Operativa della Polizia Municipale. 

Le pattuglie sono quindi arrivate sul posto e hanno iniziato la “caccia” al pirata della strada che si era nuovamente allontanato. La fuga è terminata intorno alle 7 in lungarno del Tempio: qui l'uomo è andato a schiantarsi contro la terza auto.

Il conducente è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e sotto effetto di sostanze psicotrope oltre che il rifiuto di sottoporsi agli accertamenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca