Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Cronaca giovedì 15 luglio 2021 ore 14:06

Tasse evase con prestanome, sequestro milionario

Nell’ambito dell’indagine “China Truck” i finanzieri di Firenze e la questura di Prato hanno dato esecuzione al sequestro di 2 milioni di euro



FIRENZE — Dalle prime luci dell’alba è in corso un’operazione congiunta di polizia giudiziaria nelle province di Firenze e Roma, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia fiorentina diretta dal procuratore Giuseppe Creazzo.

La squadra mobile della questura di Prato e i finanzieri del G.I.C.O. del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Firenze stanno dando esecuzione ad un provvedimento del gip di Firenze con il quale è stato disposto il sequestro di 1.978.000 euro nei confronti di quattro soggetti di nazionalità cinese operanti nel settore logistico e del movimento merci. Il sequestro è stato realizzato su conti correnti, beni mobili anche registrati e quote societarie, oltre a denaro contante.

Gli indagati sono accusati di essersi sottratti al pagamento di ingenti debiti tributari maturati da aziende a essi ricondotte, mediante il trasferimento di asset a società neo costituite e intestate a soggetti prestanome.

L’attività si inserisce nell’ambito dell’indagine denominata “China Truck” che, nel Gennaio del 2018 ha portato all’esecuzione di misure cautelari nei confronti di 49 soggetti, ritenuti al tempo appartenenti a un’associazione per delinquere di stampo mafioso, a matrice cinese, finalizzata, tra l’altro, all’estorsione, all’usura, al traffico di sostanze stupefacenti, al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e allo sfruttamento della prostituzione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il terribile incidente è avvenuto tra un'auto e una bicicletta. I medici hanno tentato di rianimare la donna ma per lei non c'è stato niente da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS