Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 14 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Saman Abbas, le immagini dei genitori a Malpensa in fuga verso il Pakistan

Cronaca venerdì 11 giugno 2021 ore 13:25

Tentato omicidio alle Cascine, c'è un arresto

accoltellamento

Un uomo di 50 anni ritenuto responsabile dell'accoltellamento di un anno fa ai danni di un 25enne è stato acciuffato mentre rientrava dall'estero



FIRENZE — Era Giugno di un anno fa. La polizia accorreva alle Cascine, in piazza Vittorio Veneto, a seguito dell'accoltellamento di un 25enne che venne soccorso e trasportato in ospedale in pericolo di vita. Ieri l'uomo ritenuto responsabile di quei fatti è stato arrestato mentre tornava dall'estero. Gli agenti della sezione reati contro la persona della squadra mobile di Firenze, insieme ai colleghi della polizia di frontiera dell'aeroporto di Bologna, lo hanno intercettato nello scalo mentre scendeva dall'aereo. L'accusa per lui è di tentato omicidio.

Il 12 Giugno 2020 le volanti della questura erano intervenute per la segnalazione di un cittadino colpito al collo con uno strumento da taglio. Nelle immediate adiacenze del parco delle Cascine, gli agenti rintracciarono un uomo di 25 anni ferito che, trasportato d’urgenza in ospedale, fu ricoverato in pericolo di vita.

La Mobile, su indagine delegata dalla procura fiorentina, in poco tempo individuò l'uomo ritenuto responsabile dell’episodio. Dalle indagini emerse che quest’ultimo, dopo una precedente colluttazione per futili motivi avvenuta un paio di ore prima con la vittima senza gravi conseguenze per entrambi, si era momentaneamente allontanato dalla zona, per poi farvi ritorno con abiti diversi ed armato di un grosso coltello. Con quell'arma avrebbe aggredito alle spalle la vittima.

Gli investigatori hanno raccolto una serie di gravi indizi di colpevolezza che hanno portato la procura a ottenere dal giudice per le indagini preliminari del tribunale fiorentino un provvedimento cautelare detentivo. Non appena l'uomo ha messo piede su territorio nazionale, il provvedimento è stato eseguito.

L’uomo infatti, spiega la questura in una nota, si era allontanato dal territorio nazionale a seguito di una perquisizione eseguita a suo carico nei mesi scorsi, durante la quale erano stati rinvenuti e sequestrati oggetti pertinenti al reato, rientrando solo ieri in Italia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il recupero dell'uomo ferito è stato difficilissimo perché è caduto in una zona difficile da raggiungere e dove non c'era segnale telefonico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità