Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:53 METEO:FIRENZE19°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 29 giugno 2022

— il Blog di

Lo sfincione

di - lunedì 16 dicembre 2019 ore 07:30

Una “pizza” alta e morbida tipica siciliana, questo è lo sfincione

Non aggiungo altro, provate a farlo e poi mi darete ragione della sua bontà. 

Questa ricetta, super collaudata, è quella che si sono tramandata le donne della mia famiglia, io continuo la tradizione..

Ingredienti per l'impasto (per una teglia da 40x32)

  • Farina 0 250 gr
  • Semola di grano duro 250 gr
  • Acqua tiepida 350 g
  • Lievito di birra secco (disidratato) 7 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b
  • Sale fino 10 g

per condire:

  • Pomodori pelati 700 g
  • Cipolle dorate 300 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Caciocavallo siciliano 200 g
  • Acciughe sott'olio 50 g
  • Origano q.b.
  • Sale fino q.b.

Preparazione impasto:

In una spianatoia (ma se avete la planetaria meglio!) versate la farina setacciata, il lievito disidratato che avrete rinvenuto in acqua tiepida (350gr) e che verserete a filo.

Lavorate l’impasto per almeno 10 minuti o fin quando non sarà completamente incordato. Poi aggiungere un cucchiaio abbondante di olio e lavorate ancora finché l’impasto non sarà nuovamente elastico e l’olio completamente assorbito, infine, unite il sale sciolto in pochissima acqua calda e continuate ad impastare. Formate una palla che trasferirete in una ciotola coperta con pellicola trasparente. Fare lievitare ad una temperatura di circa 20° (volendo anche in forno spento con luce accesa) per almeno 3 ore o fin quando non avrà minimo raddoppiato di volume. Rimpastare nuovamente per altri 5 minuti e fare lievitare una seconda volta (come prima) fin quando l’impasto sarà ridiventato “gonfio” ed elastico, per almeno un’altra oretta..

Condimento

Pulite e affettate una cipolla, versate la cipolla a rondelle in un tegame capiente insieme ad un cucchiaio abbondante di olio e stufate a fiamma molto bassa aggiungendo se è il caso anche un poco di acqua. Cuocete per una decina di minuti e poi unite i pelati.

Aggiustate di sale e di pepe e lasciate cuocere per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto Non appena il sugo sarà pronto togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Tagliate a cubetti il caciocavallo e grattugiate il pecorino.

Ungete una teglia da 40x32 con un poco di olio, prendete l’impasto lievitato e stendetelo sulla teglia aiutandovi con le dita delle mani, distribuendo l’impasto su tutta la superficie. Lasciatelo lievitare ancora per 30 minuti. Riprendete la teglia e distribuite il pecorino grattugiato ed il caciocavallo, poi aggiungete i filetti di alici, scolati dall'olio di conservazione, spezzettati a mano. Distribuire sopra il sugo preparato in precedenza e infine cospargete la superficie con l’origano. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 50 minuti.


L'articolo di ieri più letto
L'allarme per l'auto ribaltata fuori strada è scattato all'alba. Accorsi vigili del fuoco e sanitari. Per il conducente non c'è stato nulla da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità

Monitor Consiglio