Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE16°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Urla e paura: un grosso squalo davanti alla spiaggia di Gran Canaria

Imprese & Professioni venerdì 03 maggio 2024 ore 09:25

Come scegliere il modello di auto più adatto alle proprie esigenze

Qualche consiglio e nota tecnica da sapere prima di acquistare un'automobile



TOSCANA — Un’auto è sempre un investimento importante e da valutare bene per evitare di fare una scelta sbagliata da un punto di vista tecnico, ovvero ritrovarsi con una macchina che non ha le caratteristiche per ricoprire le proprie esigenze.

Per questo è importante rivolgersi a professionisti esperti e con un’ampia possibilità di scelta; la concessionaria Auto a Firenze Biauto, ad esempio, mette a disposizione di chi è interessato una vasta gamma di auto con diversa tecnologia, sia nuove che usate, per poter andare incontro ai bisogni di tutti. Se si è indecisi su che tipo di automobile acquistare per la famiglia o per il lavoro, questo articolo potrà aiutare a scoprire e di più sulla tecnologia dei loro motori e fare una scelta più informata.

Auto a benzina

Le macchine che vanno a benzina sono perfette per chi le utilizza quotidianamente senza fare grandi distanze, restando sotto i 20-25.000 km in un anno.

Essendo i motori molto affidabili ed efficienti, possono essere usate senza problemi anche da chi ha uno stile di guida più sportivo. Ovviamente queste vetture implicano dei costi, a volte rilevanti, per il carburante.

Auto elettrica

Il motore elettrico si sta diffondendo sempre di più negli ultimi anni e si caratterizza per avere come fonte primaria l’energia chimica che viene immagazzinata da una o più batterie ricaricabili.

Le persone che usano la macchina per tratte brevi e cittadine possono orientarsi sulle auto Full Electric, in quanto i modelli con autonomia maggiore possono arrivare anche a percorrere distanze anche di 500 km con una sola carica.

Ovviamente le prestazioni saranno rapportate direttamente con il prezzo della macchina, a cui andranno aggiunti anche i costi di ricarica periodica.

Auto Full Hybrid benzina/diesel

Queste macchine hanno all’interno due motori distinti, uno termico che si alimenta a benzina o a diesel e un motore elettrico. Quest’ultimo è studiato per attivarsi durante la partenza da fermo, sfruttando l’energia accumulata e dando la spinta iniziale. Raggiunta una certa velocità, che solitamente si aggira sui 50 km/h, subentra il motore termico.

Queste macchine sono perfette per chi usa l’auto in città e nei dintorni, in quanto restando con velocità basse è possibile sfruttare il motore elettrico della hybrid. La differenza con le Full Electric sta nel fatto che le hybrid non necessitano di ricarica, perché il motore elettrico si ricarica recuperando l’energia dal motore termico e in frenata.

Auto a Diesel

Negli ultimi anni le automobili a diesel sono oggetto di blocco all’interno delle ZTL, in quanto sono particolarmente inquinanti. È facile da capire che non sono consigliate per chi utilizza la macchina nel contesto cittadino, mentre sono ideali per chi ha bisogno di percorrere lunghe distanze, ad esempio per lavoro, in quanto i consumi sono ridotti. Inoltre, le auto a metano oggi sono molto silenziose e richiedono solitamente meno manutenzione.

Auto a metano

Si distinguono per il ridotto impatto ambientale, perciò sono ideali per chi giornalmente si imbatte in tratte all’interno delle ZTL, dove possono circolare senza problemi. Bisogna però precisare che queste macchine sono fatte da motori a benzina resi utilizzabili anche con il metano. Sono perfette per chi vive nelle grandi città con ZTL e per chi vuole risparmiare sul costo del carburante.

Auto a GPL

Il GPL è un altro carburante alternativo da usare nei motori a benzina o a diesel. Anche in questo caso, il vantaggio sta nel costo minore rispetto alla benzina e la possibilità di muoversi ovunque, anche dove ci sono le restrizioni contro l’inquinamento. Quindi come per il metano anche le auto a GPL possono muoversi all’interno delle ZTL.

Hybrid Plug-in

La tecnologia Hybrid Plug-in consente al guidatore di percorrere molti km solo con il motore elettrico, senza dover sfruttare il propulsore a benzina o metano per ricaricare l’energia, come nelle Full Hybrid. Questo permette di contenere il rilascio di sostanze inquinanti se non quando necessario, garantendo la percorrenza nelle zone a traffico limitato e l’assenza di problemi legati all’autonomia


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno