Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca lunedì 26 giugno 2017 ore 18:12

Uccise la moglie, Cagnoni sarà processato

Matteo Cagnoni

Il dermatologo fiorentino Matteo Cagnoni è accusato dell'omicidio della moglie Giulia Balestri, trovata uccisa a bastonate il 16 settembre scorso



RAVENNA — Il gup Antonella Guidomei del Tribunale di Ravenna ha rinviato a giudizio il dermatologo Matteo Cagnoni, 52 anni, per l'omicidio pluriaggravato e l'occultamento del cadavere della moglie Giulia Balestri, 39 anni, uccisa il 16 settembre scorso a bastonate e trovata senza vita all'interno di una villa di famiglia a Ravenna.

La prima udienza in Corte d'Assise è stata fissata per il 10 ottobre. Mentre il 4 luglio ci sarà udienza interlocutoria per la formazione del fascicolo. 

La difesa, composta dai legali Giovanni Trombini e Francesco Dalaiti, aveva chiesto il non luogo a procedere sollevando quattro eccezioni di nullità-inammissibilità per altrettanti atti d'indagine ovvero l'autopsia, l'analisi del contenuto gastrico, le intercettazioni telefoniche e l'analisi della scheggia di legno trovata nei pantaloni di Cagnoni e molto probabilmente appartenente all'arma del delitto.

Matteo Cagnoni è in carcere da nove mesi, dal giorno del fermo avvenuto a Firenze nei pressi della villa paterna. La difesa ha chiesto la revoca della misura cautelare: gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. In aula erano presenti sia Cagnoni che il fratello della vittima. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità

Cronaca