Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Attualità domenica 20 marzo 2022 ore 18:00

Ucraina, in partenza la quarta spedizione delle Misericordie

La colonna di aiuti partirà dalla Mercafir e sarà composta da 16 mezzi. Al ritorno i volontari porteranno in Italia due mamme e quattro bambini



FIRENZE — Partirà domani mattina alle 8 dalla Mercafir la quarta spedizione organizzata dalla Federazione regionale delle Misericordie per portare aiuti dalla Toscana verso l’Ucraina.

I mezzi della colonna sono 16: uno della federazione regionale, 11 provenienti dai coordinamenti territoriali di Empoli, Lucca e Siena, più 3 tir e un furgone della Confederazione nazionale. A bordo farmaci, medicinali da medicazione, alimenti non deperibili e altri generi di prima necessità.

I mezzi faranno una tappa a Vienna lunedì sera e proseguiranno martedì mattina per Cracovia e Lublino, in Polonia, dove scaricheranno gli aiuti, per i quali sono stati individuati referenti locali e canali sicuri e verificati per l’instradamento verso l’Ucraina.

Al rientro due mezzi porteranno in Italia due mamme e quattro bambini per un’operazione di family linking. Il rientro di tutti i mezzi in Toscana è previsto entro giovedì sera.

Nei giorni scorsi dalla Toscana sono già partite, sotto il coordinamento della Federazione regionale delle Misericordie, tre missioni: una del coordinamento fiorentino, una dei coordinamenti di Livorno e Pisa e una dei coordinamenti di Siena, Grosseto e Arezzo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca