Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:20 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Cronaca mercoledì 14 dicembre 2016 ore 13:50

Schianto in auto con un quintale di hashish

Due corrieri della droga si sono scontrati in A11 con un tir e poi sono scappati nei campi abbandonando il prezioso carico



FORTE DEI MARMI — Si sono incastrati da soli i due uomini, entrambi tunisini, protagonisti dell'incidente avvenuto prima del casello Versilia dell'autostrada A11. A bordo avevano 90 chili di hashish stipata in sacchetti di cellophane. Vista la situazione, hanno pensato di abbandonare tutto e darsi alla fuga scavalcando il guard rail. 

A notarli sono stati gli stessi agenti della polizia stradale arrivati sul posto dopo la segnalazione dell'incidente. Sono stati loro a scoprire il carico abbandonato a se stesso a bordo della macchina. A quel punto è scattata la caccia all'uomo. 

I due sono stati intercettati in via Padre Ignazio da Carrara, poco distante dall'autostrada, nel comune di Forte dei Marmi. Sono bastati i lampeggianti e la livrea della macchina della polizia a farli scattare come fulmini nel tentativo, ormai inutile, di fuggire. Quando sono stati raggiunti, addosso avevano la chiave dell'auto su cui era stipata la droga. Quanto è bastato a far scattare l'arresto. La droga è stata sequestrata. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarebbe stata una fuga di gas a innescare una deflagrazione seguita da un incendio in un appartamento. L'anziano rimasto ustionato rischia la vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca