Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lukaku in lacrime dà un pugno alla panchina dopo l'eliminazione del Belgio

Cronaca lunedì 09 luglio 2018 ore 17:59

Forteto, Fiesoli in Corte d'Appello a novembre

Fissata la data in cui la Corte di Appello si pronuncerà sulla rideterminazione della pena per l'ex guru. Nell'attesa, Fiesoli può lasciare il carcere



FIRENZE — La notizia che l'ex guru della comunità del Forteto Rodolfo Fiesoli, condannato a 14 anni di carcere per abusi e violenza sessuale su minori, ha potuto lasciare il carcere per decisione della Cassazione ha destato clamore e indignazione e tutti i livelli. Fiesoli, 77 anni, era finito in carcere dal dicembre scorso a conclusione di un lunghissimo procedimento giudiziario che ha rischiato seriamente di sforare i termini della prescrizione: la sua condanna era diventata  definitiva e quindi i carabinieri lo hanno prelevato dalla sua abitazione di Pelago e condotto a Sollicciano.

Nei giorni scorsi però la Cassazione ha accolto uno dei tanti ricorsi presentati dai suoi legali, annullando la condanna a carico di Fiesoli relativamente a uno solo dei capi di imputazione e ordinando alla Corte di Appello la rideterminazione della pena. In attesa di questo pronunciamento, l'ex guru è stato autorizzato a lasciare il penitenziario.

Poche ore dopo la presidente della Corte d'Appello di Firenze, Margherita Cassano, ha reso nota la data del nuovo giudizio disposto dalla Cassazione: è il 16 novembre 2018. Fiesoli dovrà comparire davanti alla terza sezione penale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 83 anni è deceduto ed uno di 44 anni è stato ricoverato in codice rosso, sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, personale del 118 e polizia stradale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Monitor Consiglio

Attualità