Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:24 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 27 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Politica lunedì 06 ottobre 2014 ore 17:39

Forza Italia ''Ritirare il piano paesaggistico''

Servizio di Francesco Sangermano

I consiglieri regionali azzurri accusano: "E' una follia dirigistica e un atto contro la Toscana. Chiediamo al presidente Rossi di prenderne atto"



FIRENZE — Sono oltre 500 le osservazioni depositate in Regione alla scadenza prevista per la scorsa fine di settembre. Dai limiti alle estrazioni di marmo sulle Apuane a quelli sulla coltivazione della vite o ancora relativi agli impianti sciistici di risalita all'Abetone e ai vivai della piana pistoiese si tratta di un numero che, secondo i consiglieri regionali di Forza Italia, non ha precedenti.

Ecco perché, al presidente Enrico Rossi, chiedono di fare marcia indietro e portare in consiglio la revoca complessiva dell'atto. 

"Il Piano ricorda i piani quinquennali di sovietica memoria e non c’è più spazio per intervenire a colpi di bianchetto - hanno spiegato il coordinatore regionale del partito Massimo Parisi e il capogruppo in consiglio regionale Giovanni Santini - Chiediamo a Rossi di prendere atto dell’errore e lasciare che sia la prossima amministrazione a riscriverne una nuova versione, meno anacronistica, non più imbevuta di ideologia e più attenta alle esigenze reali della nostra regione. Un piano, magari, che non sia di tremila pagine, ma magari di tremila parole".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco i nuovi casi di Covid e l'incidenza di tutti i Comuni toscani registrati nell'ultima settimana. Oggi 361 nuovi casi di infezione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità