Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:31 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità mercoledì 01 novembre 2017 ore 16:33

La carica dei quarantamila per il Lucca Comics

Affollatissima prima giornata di manifestazione all'ombra della Torre Guinigi. Cosplayer e lunghe file per accedere ai padiglioni e agli eventi



LUCCA — Sono arrivati in tanti, a migliaia nei più stravaganti costumi come sempre al Lucca Comics & Games che ha preso il via da piazzale Arrigoni, di fronte ad un labirinto realizzato in mattoni che riproduce quello scolpito in pietra sulla facciata della cattedrale di Lucca e riportato anche sul manifesto ufficiale del festival. Il via ufficiale alla kermesse è stato dato dal sindaco Alessandro Tambelli dal prefetto Maria Laura Simonetti, da Francesco Caredio, presidente di Lucca Crea srl, da Luca Menesini, presidente della provincia e da Italo Castellani, Arcivescovo di Lucca. 

Nelle vie della città, immancabili, i cosplayer agghindati nei più stravaganti costumi ispirati alle serie televisive, ai fumetti, ai film di animazione e ai videogiochi. Da Harry Potter alla strega del Mago di Oz, dai personaggi di 'Star Wars' ai manga giapponesi. Un universo che ogni anno si rinnova e che immancabilmente finisce sui social. Tanti i visitatori 'in borghese' che chiedono a chi ha un costume di farsi fotografare con loro. 

Tanti anche gli appassionati in cerca di una battuta, di un autografo o meglio ancora di un disegno vergato sotto i propri occhi dai disegnatori e dagli autori presenti alla kermesse. Star della prima giornata i protagonisti della serie Netflix 'Stranger Things'. Domani si entra nel vivo con i più grandi nomi del fumetto internazionale da Igort, l’autore celebrato con la mostra “Oblomov” a Palazzo Ducale al fumettista inglese Glenn Fabry, a Peter Kuper, autore di “Rovine” e alle illustratrici giapponesi Marjorie Liu e Sana Takeda.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno