Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:56 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»

Cronaca mercoledì 02 febbraio 2022 ore 17:55

Spallate alla porta della casa dove si è rifugiata la ex

Foto di repertorio
Foto di repertorio

L'uomo ha aggredito il proprietario dell'abitazione, facendolo finire in ospedale mentre la donna chiedeva aiuto ai Carabinieri



CASTELNUOVO GARFAGNANA — Lei terrorizzata si è fatta indietro, riuscendo a chiamare il 112 mentre il suo ex sfondava la porta dell'abitazione in cui si era rifugiata e poi aggrediva il proprietario, per riuscire a entrare e raggiungerla ad ogni costo. 

È accaduto ieri sera, protagonista un uomo di 39 anni arrestato dai carabinieri di Castelnuovo Garfagnana. Nel frenare il tentativo di irruzione è rimasto ferito il proprietario dell'appartamento, un 53enne che ha ingaggiato una violenta colluttazione con il 39enne sino a finire in ospedale con 7 giorni di prognosi.

Durante l'aggressione è stata la donna, 48 anni, a chiamare il numero unico per le emergenze 112. I carabinieri hanno trovato il suo ex compagno che ancora tentava di sfondare la porta d'ingresso della casa. Sono stati proprio i carabinieri a fermarlo.

Il 39enne, arrestato, è accusato di violazione di domicilio aggravata poiché commessa con violenza contro persone e cose. L'udienza di convalida ha confermato la misura stabilendo per l'uomo l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tutti i giorni fino al processo la cui celebrazione è fissata per il 2 Marzo prossimo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno