Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE21°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana

Cronaca sabato 18 agosto 2018 ore 10:47

​Andavano all'Elba, estratti altri tre corpi

Nella notte sono stati estratti i corpi di padre, madre e figlia di nove anni. Erano tra i dispersi del crollo del ponte Morandi. Oggi lutto nazionale



GENOVA — E' tragicamente sceso il numero dei dispersi nella tragedia del ponte Morandi a Genova, crollato lo scorso 14 agosto inghiottendo 41 vite. Il bilancio dei morti, di conseguenza, è purtroppo aumentato dopo il ritrovamento stanotte dei corpi di padre, madre e figlia di 9 anni provenienti da Novara e diretti in vacanza all'Isola d'Elba. I vigili del fuoco hanno estratto stanotte i cadaveri dall'auto schiacciata da un pezzo di pilone crollato. Di loro non si avevano più notizie dal giorno della tragedia.

Intanto si continua a scavare sotto alle macerie del ponte. Stamattina è stato trovato un altro corpo sotto alle macerie e si pensa possa essere quello del turista tedesco che ancora manca all'appello. 

Oggi è anche il giorno del lutto nazionale. Alla Fiera di Genova i funerali di Stato di 19 delle vittime: le famiglie degli altri morti nel disastro, infatti, hanno preferito celebrare esequie in forma privata. A Genova è già arrivato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Presenti anche i membri del Governo. La Toscana è presente con il Gonfalone portato dalla vicepresidente Monica Barni. 

Al loro arrivo i vigili del fuoco che stanno lavorando incessantemente dal giorno del disastro sono stati accolti da un grande applauso. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno