Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Politica sabato 13 febbraio 2021 ore 17:40

Giuramento al Quirinale, nasce il governo Draghi

Il presidente del Consiglio e i ministri hanno pronunciato davanti al presidente Mattarella la dichiarazione di fedeltà alla Costituzione italiana



ROMA — "Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della Nazione". Con la formula di rito il presidente del Consiglio Mario Draghi ha giurato nelle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel salone delle Feste al Quirinale. Dopo il capo del governo hanno giurato uno a uno i 23 ministri. 

Del nuovo esecutivo fanno parte 23 ministri, 15 'politici' (4 M5s, 3 ciascuno per Pd, Fi e Lega,uno per Leu e Iv) e 8 tecnici.

Sette nomi del governo Conte, tra cui il ministro della Sanità Speranza, quello dell'Interno Lamorgese e quello degli Esteri Di Maio, restano al loro posto.

Prima del giuramento i ministri si sono seduti nella salone dei Corazzieri del Quirinale, tutti distanziati fra loro, con le mascherine e su più file. E' la principale novità della cerimonia del giuramento a causa delle nuove norme anti-Covid. Con il giuramento al Quirinale, il governo Draghi inizia il suo cammino con un consiglio dei ministri che si riunirà subito dopo. Mercoledì il voto di fiducia alle Camere.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione ha predisposto un calendario che prevede, dal 12 al 15 Maggio, l'apertura graduale delle agende. Ma scarseggiano i posti per i sessantenni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità