Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°18° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Attualità venerdì 22 maggio 2015 ore 18:00

Cna, i dipendenti vogliono il vecchio contratto

I 300 lavoratori che hanno partecipato allo sciopero indetto dai sindacati lamentano il taglio della quattordicesima e paghe più basse



FIRENZE —  Hanno bloccato la strada con striscioni e cartelli per ribadire la loro contrarietà alla decisione del Cna nazionale di non voler più applicare ai dipendenti il contratto del terziario ma quello delle comunicazioni artigiane.

Il nuovo contratto infatti prevederebbe una paga oraria inferiore e l'assenza della quattordicesima mensilità che, come sottolineato da Cinzia Bernardini di Filcams Cgil, apporterebbe evidenti e notevoli cambiamenti negativi rispetto al vecchio contratto.

"Se ci sono problemi di sestenibilità economica - affermano i dipendenti - siamo pronti ad affrontarli come abbiamo sempre fatto ma bisogna rispettare la professionalità dei lavoratori".

Secondo Cna il passaggio al nuovo contratto non apporterebbe cambiamenti rispetto al vecchio e dovrebbe servire a garantire tutele maggiori ai lavoratori.

Cinzia Bernardini - video
Carlo Di Paola - video


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità