Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:25 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Attualità venerdì 02 agosto 2019 ore 09:00

Allarme per una fuga di anidride solforica

E' avvenuta in un'azienda di Grosseto. Due operai hanno accusato irritazione alle vie respiratorie. Indagini sulle cause



GROSSETO — Nella tarda serata di ieri, negli impianti della Nuova Solmine di Scarlino si sarebbe verificata una fuoriuscita di anidride solforica, due operai di uno stabilimento attiguo sono stati soccorsi dal medico della fabbrica dopo aver accusato una irritazione alle vie respiratorie.

L'azienda Nuova Solmine ha spiegato che "durante la ripartenza dell'impianto, dopo una manutenzione alla rete elettrica nazionale, si è determinata una anomalia al circuito vapore". La direzione ha dichiarato inoltre che "non ci sono state altre conseguenze sui presenti e nelle zone limitrofe salvo il rumore degli allarmi e delle valvole di protezione".

La Nuova Solmine ha comunque deciso di "fermare l'impianto e di anticipare la manutenzione già programmata tra due settimane".

Sul posto sono intervenuti i tecnici dell'agenzia Arpat che hanno rassicurato sulle condizioni dell'ambiente. La perdita sarebbe infatti risultata già sotto controllo, senza rischi imminenti per la popolazione circostante. Arpat ha effettuato ulteriori verifiche del sito in mattinata confermando che la causa della fuoriuscita dell'anidride solforica prodotta dall'impianto potrebbe essere riconducibile ad una valvola saltata. 

Il sindaco di Follonica, Andrea Benini, ha commentato l'episodio spiegando di aver udito "un forte rumore provenire dall'area industriale delò Casone di Scarlino" e di avere contattato l'azienda per "avere chiarimenti rispetto alla non pericolosità dell'accaduto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità