Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:09 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Cronaca giovedì 21 settembre 2023 ore 07:40

Falso carabiniere e le portano via lingotti e monete

Lingotti e monete d'oro recuperati
Lingotti e monete d'oro recuperati

La tecnica della truffa è sempre quella, una telefonata e il racconto di un finto incidente alla figlia. Un uomo e una donna arrestati sull'A1



GROSSETO — Con la truffa del falso carabiniere che riferisce di un incidente alla figlia le hanno portato via un bottino da centinaia di migliaia di euro in lingotti d'oro e monete, ma sono stati poi arrestati dai carabinieri veri che con la polizia stradale li hanno raggiunti sull'A1 a Cassino.

A finire in carcere sono stati un uomo e una donna, accusati di furto aggravato in abitazione.

La tecnica della truffa è sempre quella: la telefonata del sedicente maresciallo che racconta all'anziana signora di un incidente alla figlia (mai avvenuto) che avrebbe provocato la morte di un centauro. Il falso carabiniere aveva detto all'anziana che sia la figlia che il genero erano stati arrestati.

Lei sulle prime era titubante alla richiesta della grossa somma per farli rilasciare, ma poi si è lasciata convincere quando di là dalla cornetta una voce di donna in lacrime la implorava di consegnare tutti i suoi averi. La signora aveva creduto fosse la figlia. Così ha aperto la porta al truffatore che ha rovistato ovunque nella casa trovando oro e preziosi. Quindi la fuga col bottino di ingente valore.

La donna poi si è resa conto di esser stata gabbata e si è rivolta ai carabinieri che hanno individuato l'auto dei malviventi sull'autostrada A1. Infine l'arresto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno